Alfa Romeo Classic Garage | Racing | Spare parts

Segui la pagina

ALFA ROMEO CLASSIC GARAGE | RACING | SPARE PARTS

AUTOSTORICHE A MISANO – ALFA DELTA SU DUE FRONTI

16/06/2022

 

Nell’intenso racing weekend che sta per andare in scena sul Misano World Circuit Alfa Delta sarà impegnata su entrambi i fronti dedicati alle autostoriche: Alfa Revival Cup e Campionato Italiano Autostoriche.

 

Quattro le auto schierate dalla squadra varesina nella seconda prova del campionato riservato alle vetture del Biscione costruite fra il 1947 e il 1981, con 25 iscritti al via. La precedenza va di diritto alla GTAm #85 di Peter Bachofen e Roberto Restelli, che punteranno a bissare la vittoria conquistata nella prova d’apertura della stagione al Mugello.

 

Andranno alla caccia del podio sfuggito per un soffio sulla pista toscana, Christian Ondrak e Massimo Bortolami, al volante della GTA 1600 #36 in versione Gr. 5 con motore “testa stretta”, vincitori della classe classe H2 Gr.5 1600.

 

Medita rivincita, invece, Raffaele Raimondi, primo sotto la bandiera a scacchi al Mugello ma poi retrocesso, che per l’occasione correrà da solo sulla GTAm #111 messa a disposizione da Alfa Delta.

 

A completare il poker Alfa Delta nell’Alfa Revival Cup saranno Emilio Petrone e Giacomo Barri, che al volante della Giulia Sprint GT Veloce 1600 #50 punteranno a confermarsi leader in classe G1 TC 1600.

 

Per Roberto Restelli sarà un weekend decisamente impegnato. Il titolare di Alfa Delta, infatti, oltre a sovrintendere alla gestione del box, dopo il suo turno di guida nella gara del sabato tornerà al volante anche la domenica. In occasione della quarta prova del Tricolore Autostoriche si ricompone infatti la storica coppia con Fabrizio Zamuner. I due amici si alterneranno nell’abitacolo della GTA 1600 con l’obbiettivo di ripetere il successo conquistato a Magione alla fine della scorsa stagione nell’ultima gara disputata insieme.

 

Il secondo round Alfa Revival Cup si disputerà nella giornata di sabato 18, con le qualifiche in mattinata e la gara, sulla tradizionale distanza di un’ora con sosta obbligatoria, a partire dalle 16.35. Un’ora di gara, con sosta obbligatoria, anche per il Campionato Italiano Autostoriche, con partenza domenica mattina alle 10.25.

Visita il nostro shop online

Vai allo shop